Benvenuti in Lazio

Benvenuti in Lazio

Il Lazio è una delle regioni più famose in Italia, anche e soprattutto grazie alla presenza di Roma, capitale del nostro paese. Con quasi 6 milioni di abitanti, è la seconda regione più popoloso d’Italia (prima è la Lombardia).

La posizione al centro del nostro paese ed i confini con Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania e mar Tirreno assicurano un clima ed una geografia quanto mai variegati.

All’interno del Lazio è presente la enclave di Città del Vaticano, dove si trova il Papa.

Il capoluogo di regione è la Città Metropolitana di Roma, uno dei centri più famosi e visitati al mondo, con una storia millenaria che guida l’attrazione turistica odierna. Roma è famosa anche per il cinema (qui nasce Cinecittà, cioè la Hollywood italiana), per il cibo e per la vita notturna, sia quella più tranquilla dei pub e pizzerie fino a quella più trasgressiva del mondo delle escort e dei night club.

Storia del Lazio

La Regione venne istituita in seguito alla formazione della Costituzione repubblicana, nel corso 1947, benché il primo organo politico che la rappresentasse nacque solo nel 1970, dopo l’elezione dei consigli regionali.

La storia della regione è ovviamente legata quella di Roma, sia per l’importanza che la città rappresentò nel corso dei secoli, sia per il potere temporale che la Chiesa cattolica ha sempre legato alla città romana, oltre che per il significato simbolico ed ideologico che Roma ebbe nel corso del Regno d’Italia, prima, e dell’attuale Repubblica, oggi.

Dopo la caduta dell’impero romano, la regione conobbe un periodo di “vuoto di potere”, colmato solo dalla presenza della Chiesa. Fu proprio la Chiesa cattolica che guidarono la regione (e Roma) fino alla presa della città del 1870. Nel 1871, infatti, il dominio papale su Roma cadde e la città venne dichiarata capitale del Regno d’Italia.

Nel corso della seconda guerra la regione subì molti danni e pagò un conto altissimo in termini di vite umane, militari e civili.

Il Lazio oggi, cosa vedere

Oggi la regione è importantissima per ciò che riguarda la cultura, grazie alla presenza di numerosissimi siti storici ed archeologici, oltre che artistici e religiosi.

Già solo Roma sarebbe sufficiente per una visita di diversi giorni, ma d’obbligo sono anche uno sguardo a Villa Adriana e Villa d’Este nella città di Tivoli, a Cerveteri e Tarquinia le Necropoli etrusche, a Montecassino i monasteri, a Grecia i santuari francescani, a Terracina il Tempio di Giove Anxur.

Il Lazio amministrativo

Dal punto di vista amministrativo, la regione si suddivide in Roma Capitale, una città metropolitana, e nelle provincie di Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo.