Emilia-Romagna

Emilia-Romagna

L’Emilia-Romagna si trova situata tra il nord e il centro, e nasce in seguito alla fusione di due storiche regioni del nostro Paese, ovvero l’Emilia e la Romagna. Nel suo territorio globale si comprende anche la Repubblica di San Marino.

Tra le città che ci sono la più grande è Bologna, che peraltro è il capoluogo di provincia. È conosciuta anche per essere fulcro di vita sociale e culturale, e anche per i suoi portici e le sue torri. Altra città senza dubbio bella da vedere è Modena, per secoli capitale del ducato degli Este e ad oggi Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, insieme alle città di Ferrara e Ravenna.

Hotel consigliati: Hotel a Bologna Astor Hotel

Parma, un tempo fu capitale del Ducato di Parma e Piacenza, visitando la città se ne possono ancora osservare gli antichi splendori. A rendere particolarmente interessante questa regione, vi sono altri antichi borghi e castelli, che si trovano inseriti fra colline e monti, lungo le valli e il fiume Po.

Bellissima per le vacanze estive c’è Alba Adriatica, località ricca di spiagge e perfetta per divertirsi di giorno e di notte.

Hotel consigliati: hotel 3 stelle ad Alba Adriatica Doge.

Non si può che citare la Riviera Romagnola, famosa per le sue spiagge e anche per i suoi mosaici. Questa località è nota anche per possedere un grande patrimonio artistico di origine bizantina, che si trova ancora perfettamente custodito a Ravenna. In questa regione durante tutto l’anno si possono ammirare eventi e iniziative di vario genere:

  • Mostre d’arte
  • Spettacoli di vario genere
  • Musica di tutti i generi.

Ovviamente così doveva essere, visto che siamo una regione che è patria di Verdi (Parma) e Bologna è oggi Città Unesco della musica.

Hotel consigliati: hotel a Riccione sul mare Aida e agriturismo Rimini Germano Reale.

L’Emilia-Romagna è anche natura e centri termali. Nella regione vi sono almeno 2 parchi nazionali e 14 regionali. Citiamo tra questi il Parco del Delta del Po. Per quanto riguarda le terme, ve ne sono due molto famose, quella di Salsomaggiore e quella di Castrocaro.

Hotel consigliati: Grand Hotel Salsomaggiore.

In Emilia è forte anche l’aspetto culinario: la cucina emiliana è conosciuta per essere solida, saporita e molto condita. La cucina romagnola è invece più semplice. I prodotti tipici sono molto conosciuto in tutto lo Stivale, parliamo del Prosciutto di Parma DOP, il Parmigiano Reggiano DOP, l’Aceto Balsamico tradizionale di Modena DOP e la Mortadella di Bologna IGP, senza dimenticare chiaramente la Piadina romagnola.